Perché le piccole imprese dovrebbero investire nel content marketing?

Perché le piccole imprese dovrebbero investire nel content marketing?

Il content marketing può rappresentare uno strumento essenziale non solo per le grandi imprese, soprattutto se si ha un budget limitato, ed è tuttora una delle tecniche migliori per promuovere il tuo brand online. Creare dei piccoli contenuti può infatti aiutare ad incrementare il traffico di utenti sul tuo sito in una prospettiva a lungo termine, in particolar modo se si considera che un contenuto ben pensato e realizzato può essere sfruttato per periodi molto lunghi.

Dunque, la parola chiave è qualità. Se i tuoi contenuti avranno una scrittura piatta, una grafica scarsa o basati su argomenti irrilevanti, l’immagine del tuo brand ne soffrirà. D’altro canto, se i contenuti saranno rilevanti, divertenti ed evergreen, ci sarà di sicuro una “maggiore conversazione” intorno al tuo marchio.

Ma in termini pratici, come può il content marketing aiutare le piccole imprese? Per spiegarlo in maniera intuitiva ci siamo avvalsi dell’Infografica di Muffin Marketing.muffin 3.PNGDunque, postando dei contenuti in maniera regolare si potrà:

  • Aumentare la tua posizione sui motori di ricerca, come ad esempio Google.
  • Diventare una figura autoritaria ed influente nel tuo settore.
  • Dare una ragione in più agli utenti per ritornare sul tuo sito.
  • Promuovere il tuo brand sui social media senza risultare esplicito.

Nel caso in cui i contenuti che si voglio realizzare sono, ad esempio, articoli per il proprio sito web o blog, ci sono quattro semplici modi per poterli rendere più efficaci.

muffin 2

  • Crea un mailing list da utilizzare ogni qual volta si crea un nuovo contenuto.
  • Fai una ricerca nel tuo settore prima di scrivere un nuovo articolo o rischierai di creare un altro inutile articolo che nessuno leggerà mai.
  • Non aver paura di chiedere ai tuoi clienti che cosa vogliono leggere.
  • Se proprio non hai tempo, puoi sempre chiedere ad una agenzia di content marketing di creare contenuti adatti alla tua azienda.

Ciò che invece io ritengo essenziale per un buon contenuto è il non dimenticare mai qual è il proprio target di riferimento. Non ha alcun senso creare una miriade di contenuti che non hanno niente in comune con il proprio pubblico, ottenendo in molti casi il risultato contrario ed allontanando i lettori dal tuo sito.

Se ti è piaciuto condividi l’articolo 🙂

Lascia un commento

Chiudi il menu